Home
Storia: I Consigli Pastorali Parrocchiali della nostra comunità PDF Stampa
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 
Domenica 01 Settembre 2002 01:00

La nostra Parrocchia, nella sua breve storia venticinquennale, si è dotata di questo Organismo (C.P.P.) fin dal lontano 1985, quando la Comunità, ancora di giovane fondazione ma ansiosa di crescere in fretta, guidata dall'allora Parroco Don Giuseppe Prina, ha sentito l'esigenza del coinvolgi mento dei Laici nella conduzione della vita parrocchiale, sia dal punto di vista strutturale che di supporto alle esigenze pastorali comunitarie.
In un certo senso, la nostra Parrocchia può dirsi orgogliosa di aver precorso i tempi, nel dar vita a tale "Organismo", voluto poi, dietro sollecitazione pressante e determinata del nostro Arcivescovo e con disposizione Normativa, dal 47° Sinodo Diocesano conclusosi qualche anno fa.
Infatti, il 1° Febbraio 1995, quando l'Arcivescovo Carlo Maria Martini, promulgò, in Duomo, la costituzione del 47° Sinodo Diocesano, dispose anche che nella III Domenica di Ottobre dell'anno seguente (1996), si tenessero in tutta la Diocesi le, elezioni dei C.P.P., noi eravamo già al 3° mandato del nostro "Organismo" interno, funzionante e collaudato con esperienza Statutaria e di Regolamento consolidati. Tali disposizioni già assimilate e integrate al nostro interno, sono divenute poi regole dettate dal successivo Direttorio per i C.P.P., emesso dalla Diocesi.
Ci sembra qui doveroso ringraziare tutti coloro che si sono succeduti negli anni passati nella partecipazione attiva della vita Pastorale comunitaria e formulare un augurio di copioso e buon lavoro ai membri dell'attuale C.P.P. in carica fino al 2006.

A loro e a noi tutti, ricordiamo quanto scrive il Papa, sottolineando l'importante supporto dei laici nella vita comunitaria, nella sua lettera apostolica "Nuovo Millenium Ineunte" :

“.. ...occorre far nostra l'antica sapienza che, senza portare pregiudizio al ruolo autorevole dei pastori sapeva incoraggiarli al più ampio ascolto di tutto il popolo di Dio” e ancora:
". .. fare della Chiesa la casa e la scuola della comunione: ecco la grande sfida che ci sta davanti nel millennio che inizia, se vogliamo essere fedeli al disegno di Dio e rispondere anche alle attese profonde del mondo”.

A tutti quindi un sentito ringraziamento da parte della Comunità Parrocchiale e un augurio di un buon lavoro futuro, mirato alla crescita interiore e alla disponibilità nel rispondere alle esigenza pastorali che si profileranno nei prossimi anni.

Vittorio

 

Copyright (c) 2006-2017, Parrocchia San Francesco d'Assisi - Lainate (MI)